News

La qualità certificata

La qualità certificata 900 600 Ecopack

Tutte le certificazioni e gli standard qualitativi ottenuti dai nostri prodotti.

 

Ricerca e innovazione sono i valori portanti di Ecopack: è fondamentale per noi studiare sempre nuove soluzioni per garantire ai nostri clienti la miglior offerta disponibile. Un obiettivo reso possibile anche dalle nostre certificazioni: gli attestati di qualità di Ecopack che assicurano e garantiscono la conformità dei nostri prodotti, dal dolce al salato.

Un prodotto certificato per noi non è solo un prodotto migliorato sotto l’aspetto qualitativo, ma anche una soluzione in grado di rispettare le necessità del singolo a 360°, come è lecito aspettarsi da un’industria dedicata ai generi alimentari. Per questo cerchiamo di rispondere a più esigenze possibili, comprese quelle culturali e funzionali, attestando il nostro impegno con un range di certificazioni ad ampio spettro.

Ecco la lista completa.

UNI EN ISO 9001:2015

È la certificazione rilasciata dal Bureau Veritas Italia che attesta che il sistema di gestione dell’azienda sia conforme ai requisiti della norma di sistema di gestione ISO 9001:2015.

Certificazione FSC® multisite (FSC-C129853)

È la certificazione rilasciata dal Bureau Veritas Italia che attesta che l’azienda ha implementato un sistema di controllo sui gruppi di prodotto FSC® (Forest Stewardship Council) e soddisfa i requisiti di standard di FSC® Chain of Custody e CoC Certification of Multiple Site Standard.

Certificazione Kosher e Kosher Passover

Queste certificazioni assicurano la conformità alle norme alimentari Kosher, comprese quelle del periodo della Pasqua Ebraica (Kosher Passover).

Certificazione BRC

È la certificazione rilasciata da Bureau Veritas Certification Holding SAS per lo standard mondiale per il packaging “BRC Global standard for Packaging and Packaging materials”.

Certificazione del sistema di gestione Ambientale
Certificato ATICELCA 501 NI 11743:2019 ; UNI EN 13430

Questa certificazione assicura la conformità alle norme di recupero per riciclo di materiali e prodotti a prevalenza cellulosica. Attraverso il metodo ATICELCA è possibile determinare il livello di riciclabilità degli stessi al fine di produrre nuova carta e cartone.

Certificato OK compost INDUSTRIAL, UNI EN 13432

E’ la certificazione che assicura la conformatà alla norma di recupero mediante biodegradazione e compostaggio industriale di materiali e prodotti a prevalenza organica.

Tutte le certificazioni possono essere consultate sul nostro sito, nella sezione dedicata.

Ecopack è sponsor della solidarietà

Ecopack è sponsor della solidarietà 900 600 Ecopack

Siamo sponsor di una bella iniziativa dell’Istituto Alberghiero Colombatto per dare pasti ai cittadini svantaggiati, in un’ottica di sostenibilità, circolarità e lotta agli sprechi.

 

In prima linea per la solidarietà

Purtroppo viviamo in un mondo permeato dalle disparità sociali, che si può dire siano aumentate in questo periodo storico, e sono moltissime le persone in grave difficoltà, che faticano a mettere in tavola un pasto caldo e nutriente per la famiglia.

Con l’intento di rendere meno freddo questo inverno anche per i meno fortunati, Ecopack ha scelto di partecipare come sponsor al progetto di preparazione pasti ai meno abbienti dell’istituto alberghiero, fornendo gratuitamente contenitori e coperchi per le consegne dei pasti preparati dagli allievi della scuola.
Contribuiamo così a fare in modo che i pasti arrivino caldi a destinazione.

Si tratta di un’iniziativa che si sposa in modo perfetto con i principi della nostra azienda: ecologia, riciclo, riduzione degli sprechi e solidarietà. Per questo motivo l’abbiamo abbracciata subito e supportata con tutti i mezzi a nostra disposizione. Considerata la storia di condivisione e packaging sostenibile della nostra azienda, non avremmo potuto tirarci indietro di fronte a questa iniziativa di solidarietà con i meno fortunati che ha al centro la lotta agli sprechi alimentari.

L’iniziativa, oltre a dare un sostanzioso aiuto ai più bisognosi, è finalizzata alla sensibilizzazione dei più giovani su temi come la solidarietà sociale, la sostenibilità e la riduzione degli sprechi.

Per il progetto sono stati coinvolti anche l’Associazione Volontari Alpini di Protezione Civile per i trasporti, il Caat e l’Associazione Solidarietà Alimentare Torino, che recupererà l’ortofrutta in esubero al Centro agroalimentare.

Ecopack ha aderito al UN Global Compact

Ecopack ha aderito al UN Global Compact 900 600 Ecopack

Così contribuiamo al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile previsti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

 
Chi conosce la nostra azienda sa che l’impegno ambientale è una delle nostre priorità : ogni anno infatti impieghiamo moltissime risorse sulla ricerca e lo sviluppo di soluzioni di packaging sempre più ecologiche.
Il nostro intento è quello di ridurre l’impatto ambientale, offrendo però ai nostri clienti prodotti di altissima qualità e con ottime caratteristiche tecniche, utilizzabili ad alte e basse temperature e adatti al contatto con gli alimenti.

L’adesione al Global Compact Network Italia è un ulteriore impegno da parte della nostra azienda per il benessere del pianeta.

UNGC e il network italiano

L’UN Global Compact è un’iniziativa volontaria che si occupa di supportare gli obiettivi delle Nazioni Unite per quanto riguarda la sostenibilità.
Il Global Compact Network Italia si costituisce nel 2013 come Fondazione attraverso cui il Global Compact delle Nazioni Unite opera nel nostro Paese.
Uno degli obiettivi principali dell’organizzazione è promuovere i Dieci Principi del Global Compact all’interno del nostro Paese, oltre all’impegno nella realizzazione dell’Agenda 2030 per lo sradicamento della povertà estrema, la diffusione della pace e la promozione della prosperità e dello sviluppo umano.

I Dieci Principi del Global Compact

Obiettivo del Global Compact è quello di promuovere un’economia mondiale sostenibile, di cui proprio tutti possano beneficiare, incoraggiando le imprese a creare un quadro economico, sociale e ambientale sano.
Tutte le aziende e le organizzazioni che vi aderiscono, tra cui Ecopack, condividono, sostengono e applicano i suoi principi fondamentali in materia di diritti umani, standard lavorativi, tutela dell’ambiente e lotta alla corruzione.
I principi che costituiscono questo decalogo sono universalmente condivisi: derivano infatti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, la Dichiarazione di ILO, la Dichiarazione di Rio e la Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione.

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile il 25 settembre 2015, con la partecipazione di 150 leader di tutto il mondo.
L’Agenda si articola in 17 macro obiettivi e 169 sotto-obiettivi relativi da raggiungere entro il 2030.
L’intento è quello di porre delle priorità globali per quanto riguarda le persone, il pianeta, la prosperità e la pace, fornendo anche degli indicatori per valutare la performance in quanto a sostenibilità degli attori coinvolti nel progetto. Con l’intento di cambiare il mondo.

Ecopack è tra i vincitori della 7° edizione del Bando CONAI per l’ecodesign 2020

Ecopack è tra i vincitori della 7° edizione del Bando CONAI per l’ecodesign 2020 900 600 Ecopack

È stata premiata la sostenibilità ambientale degli imballaggi e la produzione in ottica di economia circolare.

 

Il premio per i packaging ecologici

Arrivato alla sua settima edizione, il “Bando CONAI per l’Ecodesign degli imballaggi nell’economia circolare – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi” del 2020 ha messo in palio 500.000 euro per le aziende che producono e utilizzano imballaggi e hanno adattato i loro packaging a un’ottica ecosostenibile.

Di 289 progetti presentati (il 18% in più dell’anno scorso), 160 sono stati ammessi e 92 aziende sono state premiate e annunciate durante l’evento live “Economia del futuro” organizzato dal Corriere della Sera.

I 160 partecipanti sono riusciti a conseguire una riduzione effettiva dell’impatto ambientale degli imballaggi, contenendo il 21% delle emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, diminuendo i consumi di energia del 18% e risparmiando il 19% d’acqua.

Il bando, che ha premiato le soluzioni di packaging più innovative ed ecosostenibili immesse sul mercato nel biennio 2018-2019, è promosso da CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, ed è patrocinato dal Ministero dell’Ambiente.

Ecopack è tra i vincitori del Bando in quanto ha rivisto il proprio packaging – presentato nel bando – in un’ottica di economia circolare agendo sulla leva del risparmio di materia prima impiegata per la fabbricazione del prodotto finito.

Sin dagli esordi nel 1939, quando l’azienda era specializzata negli stampi dolciari per la grande industria, l’attenzione all’ecosostenibilità è stata uno dei pilastri di Ecopack.
Le cose non sono cambiate nel corso degli anni, in cui ci siamo occupati anche di imballaggi per il salato, linee di confezioni per il Delivery e stampi di qualsiasi tipo, dimensione e impiego.

Ogni anno infatti investiamo le nostre risorse per ottenere stampi dall’ottima performance tecnica ad alte e basse temperature (possono infatti essere messi in forno fino a 220° e congelati), adatti al contatto con i cibi, come confermano le numerose certificazioni dei nostri prodotti, e soprattutto ecosostenibili, riciclabili e amici dell’ambiente.
Una parte preponderante della nostra attività è infatti quella di sperimentare continuamente nuovi materiali, come ad esempio la linea Cocoa Paper in materiale alimentare.

Per questo motivo è per noi motivo d’orgoglio essere tra i 92 vincitori del Bando CONAI per l’ecodesign, che dal 2013 raccoglie, valorizza e premia economicamente gli interventi di riduzione dell’impatto ambientale degli imballaggi, per favorire e diffondere una cultura di sostenibilità ambientale in un’ottica di prevenzione nelle aziende

Ecopack sostiene FAI – Fondo Ambiente Italiano

Ecopack sostiene FAI – Fondo Ambiente Italiano 900 600 Ecopack

Ecco uno dei modi in cui mostriamo concretamente il nostro impegno per l’ambiente.

 

Ecopack e l’impegno ecologico dal 1939

La nostra storia inizia a Torino nel 1939, come azienda specializzata nella realizzazione di stampi per l’industria dolciaria, che si ha poi ampliato i suoi orizzonti verso il mondo del salato.

Nel corso degli anni, Ecopack ha sviluppato la sua gamma fino ad arrivare a oltre 800 prodotti, e lo ha fatto con un particolare sguardo verso l’ambiente e l’ecologia.

L’impegno primario dell’azienda, infatti, oltre a proporre alla clientela articoli di altissima qualità e con ottime performance tecniche, è quello di creare i suoi stampi con materiali sempre più ecosostenibili.

Ne sono un esempio la nuova linea Cocoa Paper, realizzata con gli scarti della lavorazione del cacao, e la linea Delivery, che punta a sostituire le vaschette usa e getta in plastica non riciclabile per l’asporto con contenitori in carta e bambù, materiali molto più sostenibili.

Cos’è il FAI – Fondo Ambiente Italiano

Il FAI nasce nel 1975 con lo scopo di tutelare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico del nostro Paese.

Ogni giorno rinnova il suo impegno nella protezione del patrimonio culturale, artistico e naturale dell’Italia, rendendo accessibili a tutti le straordinarie ricchezze delle campagne, delle città e delle coste.

Il progetto del FAI, articolato in otto aree di intervento (luoghi, territorio, relazioni, persone, educazione e tutela, impatto zero, sostenibilità, impegno civico), è orientato anche verso l’educazione e la sensibilizzazione della collettività al rispetto della natura e dell’arte, con anche interventi attivi sul territorio, come portavoce delle istanze della società civile.

Il programma di membership aziendale Corporate Golden Donor

Ecopack è Corporate Golden Donor. Collaborare con il FAI per noi significa un passo avanti nel grande progetto di tutela del territorio: vogliamo rendere l’Italia un luogo più bello in cui vivere, lavorare e crescere i nostri figli.

La risorsa primaria su cui puntare per una rinascita e uno sviluppo del nostro Paese è infatti il suo immenso patrimonio paesaggistico e culturale, di innegabile valore e bellezza.

Con il sostegno di numerosi aderenti, tra cui da oggi anche Ecopack, il FAI tutela 66 beni del territorio nazionale, salvando gioielli di storia, d’arte e di paesaggio dall’incuria e aprendoli al pubblico.

 

Ecopack Tunisia ottiene riconoscimento per lotta al Covid-19

Ecopack Tunisia ottiene riconoscimento per lotta al Covid-19 900 600 Ecopack

Il nostro stabilimento in Tunisia ha ricevuto un riconoscimento da parte del Ministero della Salute tunisino, per i suoi sforzi nell’implementazione dei requisiti di sicurezza e protezione sul posto di lavoro per la prevenzione della trasmissione del Covid-19.

L’impegno di Ecopack nella lotta al Covid-19 prosegue, nel sito produttivo in Tunisia come in tutti gli altri stabilimenti nel mondo, con l’obiettivo di garantire ai nostri lavoratori la massima sicurezza.

Coronavirus: comunicato aziendale

Coronavirus: comunicato aziendale 847 200 Ecopack

In questo momento di incertezza, dovuto alla diffusione del Coronavirus in molti paesi, Ecopack ritiene necessario comunicare che i propri stabilimenti, in Italia e all’estero, hanno adottato tutte le azioni necessarie e stanno applicando le ordinanze ministeriali al fine di tutelare i propri dipendenti, clienti, collaboratori, fornitori e tutte le altre figure coinvolte nelle attività aziendali.

Tutti i lavoratori Ecopack sono in grado di autocertificare che non si sono recati nelle zone a rischio in Italia e all’estero, che non hanno avuto contatti con persone le quali si sono recate nelle zone a rischio, che non manifestano sintomi del virus e sono quindi idonei a svolgere il proprio lavoro.

Ecopack è in continuo contatto con i portali istituzionali al fine di mettere immediatamente in atto eventuali nuove direttive.

Ecopack precisa pertanto che tutte le attività produttive, commerciali e di assistenza si svolgono regolarmente, garantendo il consueto livello qualitativo e senza alcuna limitazione.

Invitiamo quindi tutti i clienti a proseguire nelle normali relazioni in essere con le nostre aziende.

Ecopack rimane a vostra disposizione per fornirvi ulteriori chiarimenti e assistenza.

 

Grazie per l’attenzione

Ecopack a Gulfood Manufacturing 2019

Ecopack a Gulfood Manufacturing 2019 847 238 Ecopack

Manca solo una settimana a Gulfood Manufacturing! Per chi si troverà a Dubai sarà un’occasione imperdibile per vedere da vicino tutto il range della nostra nuova linea 100% compostabile in carta cacao Cocoa Paper™ Molds! Venite a trovarci, Hall 5 Stand A5-40!

Ecopack con UniTo al Convegno Nazionale di Chimica

Ecopack con UniTo al Convegno Nazionale di Chimica 847 250 Ecopack

Ecopack ha l’onore di partecipare all’incontro “Le imprese incontrano la ricerca”, nell’ambito del XXXIX Convegno Nazionale della Divisione di Chimica Organica della Società Chimica Italiana.

maggiori informazioni

Fipan 2019 gallery

Fipan 2019 gallery 1024 684 Ecopack

Alcuni dei migliori momenti immortalati durante i live cooking con gli chef brasiliani al nostro stand a Fipan 2019, San Paolo. Clicca sull’anteprima delle immagini per guardare la gallery!

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Supponiamo che tu sia d’accordo, ma puoi annullare l’iscrizione se lo desideri.
Leggi di più